Messori, il Faà di Bruno e l’Unità d’Italia: SANTI SOCIALI

Posted on 15 aprile 2011


Messori, Un Italiano Serio, ed. Paoline, p.  45

Qualcuno ha ipotizzato che ” l’esplosione ” imprevedibile dell’Ottocento sia stata favorita dal fatto che il Piemonte, centro dell’unificazione nazionale, fu anche il centro della lotta al cattolicesimo visto come nemico di quella unificazione e della ideologia anticlericale su cui si reggeva. Sarebbe dunque stato il confronto, spesso lo scontro, tra uomini di Chiesa e uomini politici che avrebbe provocato lo sprigionarsi di forze religiose sino ad allora latenti. Ipotesi, questa, che può avere una sua validità, sempre mostrando la storia che la fede sembra aver bisogno di essere contrastata, contraddetta, combattuta per esplicitare tutte le sue possibilità.

Posted in: storia