Il messale CEI firmato Daverio

Posted on 28 ottobre 2011


Tra i vizi che non mi tolgo, per compassione della buona gente più che per amor di liturgia, c’è quello di andare a leggere nelle messe…

Così capita, tra il basito il divertito e lo stordito, di imbattermi nell’ennesima porcata del lezionario rinnovato. Ora, io non so ben dire se sia valsa o meno la pena di rifare la traduzione della Bibbia e quindi ristampare libri e testi vari, per centinaia e centinaia di euro. Quello che so è che una porcata è una porcata. E quando a fianco del testo sacro mi sono visto questo…

…non è che il mio spirito si sia elevato molto a Dio, piuttosto mi è tornato alla mente lo sfondo reso celebre da Daverio in Passepartout, Expedition Nocturne, di Anna Rosa Gavazzi.

 

e allora mi sono detto – pensando agli editori del liturgicamente à la page…

 

Posted in: arte, chiesa