La guida del mondo

Posted on 23 settembre 2015


In questi giorni sono state diffuse parole importanti e strategiche per il futuro immediato del mondo, particolarmente del mondo Occidentale. A pronunciarle è un personaggio da alcuni molto amato e da altri francamente detestato, un uomo capace di una immediatezza comunicativa rara e di grande coraggio, una persona che non teme di mettere in campo la propria fede e i valori della parte di popolazione da lui rappresentata. Il discorso è stato pronunciato all’estero in una lingua tra le più diffuse al mondo. Segnalo qui sotto l’intervista, tradotta da un giornalista italiano. Fa bene leggere certe affermazioni, non scongiureranno i tanti mali che cavalcano verso le nostre soglie inermi, ma almeno danno l’idea che c’è ancora qualcuno di preparato e motivato, coerente ed indipendente, che si impegna a tenere le redini della stabilità culturale e politica mondiale.

>> RTS

1155794969

Messo il tag: