Un rimedio Zen al Coronavirus

Ma sarà un caso che il Coronavirus dovesse emergere proprio dalla Cina? Da quella Cina che Roma ha abbandonato al potere di questo mondo? Dalla Cina della Chiesa sommersa che è stata venduta al Maligno e che ora rilascia, asintomatico come una Chiesa clandestina, il morbo in grado di spaventare l’intera ecumene?

Dunque propongo che il Pontefice riceva Zen a colloquio.

Intanto i preti celebrino qualche santa Messa contro i morbi e le epidemie e i laici pratichino gli esercizi di buona morte.

E gli scienziati pensino a quel che rimane.